Politiche 2018, da Campana lista europeista

Raccolta firme, sindaco avvia uno dei 21 comitati. Chiarello:ispirati a Ventotene ed a Spinelli
CAMPANA  – Una LISTA EUROPEISTA per le ELEZIONI POLITICHE 2018, nasce anche a CAMPANA uno dei primi comitati italiani per la raccolta firme. Condividere una sfida difficile ma affascinante, intrigante, proiettata al futuro, necessaria per lo sviluppo della Calabria, del Meridione, dell'Italia, dell'Europa intera.

 
È quanto dichiara Agostino CHIARELLO, Primo Cittadino del Paese dell’Elefante di pietra e della plurisecolare Fiera della Ronza. Che si è reso promotore nel territorio dell’iniziativa di FORZA EUROPA. L’obiettivo da raggiungere – aggiunge – è la raccolta di 50mila sottoscrizioni.    
 
In tempi di paura e di insicurezza che generano il dramma del sovranismo e dei populismi – prosegue il Sindaco – una nuova possibilità è data alla nostra terra: far partire da questo che noi consideriamo un angolo di Paradiso un'idea politica di ampio respiro che coinvolga tutti coloro i quali combattono ogni giorno per dare un futuro ai loro figli guardando con fiducia alle prospettive che si aprono nel mondo intero.
 
Vogliamo trasformare in realtà – scandisce – il sogno di VENTOTENE, di Altiero SPINELLI, di un'Europa unita,  fondata su Stati nazionali, federati tra loro, più attenta e rivolta al Mediterraneo.
 
Per questo motivo, accanto ai comitati sorti nelle più grandi città italiane – continua – ho deciso di dare vita nella mia comunità ad uno dei primi 21 comitati per la raccolta delle firme, al fine di  poter far competere alle prossime elezioni Politiche una LISTA EUROPEISTA.
 
Qualcuno dirà che sono un sognatore, qualcun altro uno sprovveduto, qualche altro un arrivista: sono soltanto un Sindaco di un piccolo comune dell’entroterra ionico di questa regione – conclude CHIARELLO – che vuole contribuire, insieme ad altri, attraverso una proposta politica innovativa, a colmare il gap storico ereditato da uno dei territori oggi purtroppo tra i più poveri d'Italia. Noi crediamo in questo sogno: del resto i politici che non proiettano lo sguardo a soddisfare le esigenze delle generazioni future possono arrivare ad avere un consenso nell'immediato ma non possono aspirare a migliorare la qualità della vita della società che rappresentano. Il futuro non si attende. Si anticipa!  

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna