• Home

Premialità Bandiera Blu, 135 Mila Euro dalla Regione Calabria per i 9 Comuni Premiati dalla Fee



ROSETO CAPO SPULICO - L’ottenimento della Bandiera Blu è senza dubbio un elemento di grande prestigio, che premia il lavoro svolto dalle amministrazioni comunali nella tutela dell’ambiente e nella valorizzazione del territorio. L’ambito vessillo internazionale della Foundation of Environmental Education (FEE), infatti, va ad insignire le località balneari che maggiormente si sono distinte nel campo della difesa dell’ecosistema

"Riflessi sullo Ionio", anche a Sibari l’evento della Notte San Lorenzo

CASSANO - 10 agosto 2018: “Riflessi sullo Jonio” da Rossano a Rocca Imperiale, passando per il litorale sibarita, per una Notte di San Lorenzo di grandi emozioni. Tutti con gli occhi al cielo per  guardare le stelle cadenti e i mille colori dei fuochi pirotecnici.

Trebisacce: riapertura Ospedale, Sapia (M5S) si rivolge al Ministro della Salute


Riapertura Ospedale: Il Pentastellato Francesco Sapia si rivolge al Ministro della Salute Giulia Grillo e chiede un suo autorevole intervento per la riapertura reale e non “di facciata” dell’Ospedale-Chidichimo. 

Villapiana: tutta l'offerta turistica in una nuova brochure


“La Calabria Tascabile” una brochure pieghevole che equivale a una sorta di vademecum a disposizione dei turisti che vogliono disporre di un percorso turistico integrato sull’asse mare-monti e che faccia sintesi delle bellezze e delle risorse archeologiche, artistiche, paesaggistiche ed eno-gastronomiche di cui dispone l’Alto Jonio e più in generale la Calabria. 

Trebisacce: al via la bitumazione delle strade


Si continua a lavorare alacremente e senza sosta per rendere la Città di Trebisacce sempre più vivibile e bella. In quest’ottica vanno letti i numerosi lavori di bitumazione delle strade cittadine che in questi giorni vedono impegnati i mezzi e gli operari della ditta “Lady Srl di Corigliano”.

Detenuto nel carcere di Rossano in sciopero della fame da tre mesi: rischia di morire

Un detenuto ristretto nel carcere di Rossano (foto) rischia di morire: è in sciopero della fame dallo scorso 10 maggio. Si tratta di Victor Pereshacko, di nazionalità russa, ingegnere informatico ed imprenditore nel settore pubblicitario, ex paracadutista dell’Armata rossa: sta espiando la pena dell’ergastolo

Oriolo: un borgo tutto da vivere con tre giorni di Feste in Strada


Oriolo si prepara a vivere una "tre giorni" di Feste in Strada per il Borgo. L'appuntamento è per l'8, il 10 e il 13 agosto a partire dalle ore 21, da via Roma a piazza San Giorgio. Un evento ormai consolidato, giunto alla 5^ edizione: un contenitore di enogastronomia, musica, giochi per bambini, artisti e tante altre sorprese per godere a pieno delle bellezze di uno de "I Borghi più belli d'Italia".

Escursionisti in difficoltà recuperati nel Parco Nazionale del Pollino


Due operazioni di recupero escursionisti hanno visto impegnati nella giornata di ieri militari dei Carabinieri Forestali nell’area del Parco Nazionale del Pollino. Il primo nel versante calabrese dell’area protetta in località“Piano di Gaudolino” nel Comune di Morano Calabro. 

Morano: Politiche del lavoro, il Comune seleziona quindici soggetti percettori di mobilità in deroga

De Bartolo e Anele: «Puntiamo al lavoro stabile. Ma non disdegniamo altre opportunità»
Quindici lavoratori appartenenti al bacino della mobilità in deroga, saranno impegnati in un tirocinio formativo della durata di sei mesi, prorogabili, per massimo venti ore settimanali, presso il Comune di Morano. L’avviso, con le specifiche dei requisiti e di ogni altra utile informazione, compreso lo schema di domanda, i riferimenti normativi, il trattamento reddituale e gli aspetti fiscali sono disponibili nella homepage del sito istituzionale.

Nuova S.S.106: Quando il silenzio opportunista uccide più della strada

In questo momento occorre assumere posizioni chiare e nette nei confronti di chi è contro l’Opera
L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” è rimasta basita dall’ennesimo articolo della Coldiretti stracolmo di inesattezze e strafalcioni, contraria all’ammodernamento della S.S.106 tra Sibari e Roseto e, per finire, impegnata, ormai esclusivamente, sul tema delle infrastrutture che peraltro palesemente ignora.

Che sia la Corte dei Conti a porre fine alla fusione e all'arroganza violenta dei rossanesi


Giovedì pomeriggio, nelle stanze di Palazzo Garopoli, dove aleggiano dubbi e timori sulla fusione, qualcuno, che prova a scrutare la nuova stagione amministrativa, esclama: “Stiamo nei guai!”. Il motivo? Le finanze disastrate del comune di Rossano, per le quali la città unica rischia, come da noi scritto più volte, di partire in dissesto.

Altri articoli...