• Home

Elettrificazione Ferrovia Jonica: soddisfazione dell'Associazione Ferrovie in Calabria

Sono trascorsi quasi quaranta anni da quando le prime voci relative alla necessità di elettrificare la Ferrovia Jonica, iniziavano a circolare tra gli addetti ai lavori e tra la popolazione jonica calabrese. L'importanza strategica di questa linea ferroviaria per la Calabria, la Basilicata, la Puglia ed anche la Sicilia, ha infatti sempre reso da decenni prioritario questo grande investimento infrastrutturale che però, per interessi politici evidentemente diversi, non ha mai visto la luce. 

Rossano: braccianti fantasma, 311 persone denunciate per truffa all'Inps

I Finanzieri della Compagnia di Rossano hanno smascherato, al termine diuna complessa attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal Procuratore Dott. Eugenio Facciolla, una truffa perpetrata ai danni dell’INPS ad opera di una azienda agricola sfruttando il meccanismo delle assunzioni false di manodopera; ben 311 assunzioni fantasma che hanno creato un danno alle Casse dello Stato di circa 550.000 euro.

26 e 27 Maggio Giornate delle Miniere a Longobucco

Inachis Calabria ha organizzato, con la fattiva collaborazione e il patrocinio del Comune di Longobucco e del Parco nazionale della Sila, la “X Giornata Nazionale delle Miniere” per il fine settimana del 26 e 27 maggio prossimi. La Giornata Nazionale delle Miniere, promossa dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) per diffondere il valore e il significato culturale del turismo geologico, è giunta alla decima edizione, registrando un crescente interesse sull’intero territorio Nazionale.

Il Consiglio di Stato sospende sentenza TAR su Aiello

Sconvocato il Consiglio comunale in programma per domani 
CROSIA – Il Consiglio di Stato sospende l’esecutività della sentenza del Tribunale amministrativo della Calabria per il reintegro in Consiglio comunale di Teresa Aiello. Pertanto, il Consiglio comunale convocato per domani (venerdì 18), al fine di procedere alla surroga, è stato sconvocato dal presidente dell’Assise, Francesco Russo.

Villapiana si fa bella in vista fell'estate

L’estate si avvicina e una cittadina a forte vocazione turistica come Villapiana scalda i motori e, pubblico e privati, si preparano ad accogliere nel migliore dei modi i turisti che ogni anno scelgono Villapiana come meta delle loro vacanze estive. Gli operatori turistici, da parte loro, fanno a gara ad abbellire ed a completare gli stabilimenti balneari e gli spazi a disposizione dell’utenza mentre il Comune, 

Trebisacce: il Comune integra i fondi per i libri di testo

Non bastano i fondi regionali per il diritto allo studio? Ecco allora il Comune farsi carico del problema e integrare l’importo della Regione per far fronte alla fornitura gratuita e semi-gratuita dei libri di testo a favore degli alunni della Scuola dell’Obbligo. A darne comunicazione è l’assessore all’Istruzione con Delega al Bilancio Roberta Romanelli che ha sottolineato l’attenzione dell’esecutivo comunale nel venire incontro, nell’acquisto dei libri di testo, alle famiglie meno abbienti che abbiano un reddito ISEE pari o inferiore a 10mila632,94 euro.

Leone:"basta sprechi, la misura è colma"

VILLAPIANA - «La misura è ormai colma: basta con lo sperpero di denaro pubblico in inutili costituzioni in giudizio e in pareri legali altrettanto inutili. Gli amministratori in carica facciano il loro dovere assegnando i lavori subito dopo l’appalto, senza cincischiare, senza sperperare i soldi della comunità e senza incorrere nelle sanzioni (150mila euro) della Comunità Economica Europea». A rincarare la dose rispetto alle critiche mosse sullo stesso argomento dal Direttivo del PD è Giuseppe Leone, politico di lungo corso

Broccolo (SI),considerazioni sull'attuale momento politico

A distanza di due mesi dalle elezioni politiche a ben guardare la situazione generale ed in particolare quella calabrese, viene da rovesciare il celebre adagio: Se Atene piange, Sparta non ride”. L’insolita maggioranza “carioca” si dibatte in una stravolgente operazione contrattuale che molto sa di anticostituzionalità(Sparta vincitrice della guerra-del Peloponneso-)ed Atene piange i suoi caduti eccellenti troppo impegnati negli anni passati a sfidare il comune senso della sopportazione.

Le Terme Sibarite investono sul futuro

Soddisfazione per approvazione Bilancio 2017. Lione: dal risanamento agli investimenti
CASSANO ALL’IONIO – Un risultato di esercizio pari a circa 180 mila euro. Un utile finale di 46 mila euro, al netto di imposte e ammortamenti. Oltre 117 mila prestazioni termali e 25,5 mila riabilitative. Riduzione dei costi per il personale. Invariata la spesa per acquisto di beni e servizi. Formazione continua a costo zero per la Società. Miglioramento continuo dei servizi alla clientela. 

Rosa Silvana Abate (M5S) su Sanità



«Gli amministratori tengano conto che la gestione della sanità nella Sibaritide va fatta non solo guardando le esigenze di bilancio ma tenendo conto delle esigenze del malato e delle condizioni degli ospedali coinvolgendo nei processi decisionali quelle figure che da anni operano sul territorio e hanno un know-how che non risulta dalle fredde voci di bilancio». 

La notte europea dei Musei - Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide

CASSANO - Sabato 19 maggio 2018 il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide celebra la Notte europea dei Musei con il seguente programma. Alle 18.00, nell’ambito del progetto “Ceilings, Musei in rete”, Giuseppe Spatola, docente di Plastica Ornamentale presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, realizzerà due Kuros, due strutture votive, due giovani uomini nel loro pieno sviluppo, come vuole la tradizione greca, ma a metà strada tra uomo e animale. Attraverso la rivisitazione dell’artista, le due statue hanno busto umano e testa taurina l’uno e di cavallo l’altro.

Altri articoli...