• Home

San Giorgio Albanese: Gemellaggio in Francia

Nei giorni scorsi è stato siglato il gemellaggio tra il Comune di San Giorgio Albanese ed il Comune di Blanc-Mesnil, città alle porte di Parigi.
Una delegazione di amministratori sangiorgese capeggiati dal Sindaco Ing. Gianni Gabriele ed il Vicesindaco, Assessore alla Cultura Avv. Sergio Esposito, oltre a circa 10 imprenditori sangiorgesi e dei comuni limitrofi, ha fatto visita alla città francese, conoscendo Blanc-Mesnil sia dal punto di vista sociale/culturale, sia economico.

Trafugata la prima pietra del nuovo ospedale

Incredibile. Sparita a Contrada Insiti la prima pietra dell'ospedale della Sibaritide, posata in pompa magna durante l'ultima consultazione elettorale, con tanto di presidente della regione Calabria e corte a seguito. Ma è la stessa autorità a tranquillizzare l'opinione pubblica: esistono presso la cittadella regionale, a Germaneto, tante altre "prime pietre",

Lotta al lavoro"nero", scoperti 16 lavoratori irregolari

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza, nel corso delle ordinarie attivitàdi controllo economico – finanziario del territorio, ha scoperto presso le unità locali di una società attiva nel settore delle “Costruzioni”, la presenza di lavoratori non risultanti da alcuna documentazione obbligatoria prevista ai fini del loro impiego.

Lettera aperta del Comitato per la tutela dell'Ospedale di Castrovillari e della Sanità del territorio

Al Commissario Scura;Al Direttore Asp Mauro; Al Sindaco di Castrovillari Lo Polito
Oggetto: Posti Letto di Riabilitazione Intensiva Fisiatrica.
Gentilissimi, facciamo seguito alle voci, ad oggi non ufficialmente smentite, di un possibile trasferimento presso la Casa della Salute di Mormanno dei posti letto di Riabilitazione Intensiva Fisiatrica la cui collocazione è prevista –nello stesso Atto Aziendale dell’ASP di Cosenza- presso l’Ospedale spoke di Castrovillari, nonché alle nostre precedenti note riportate dagli organi di informazione, per sottoporre a Voi tutti le considerazioni di seguito riportate . 

Lavoro,favorire occupazione femminile

FNA si candida al Women Value Company. Smurra:messaggio importante dalla Calabria 
CORIGLIANO ROSSANO – Valorizzare il lavoro femminile, incoraggiare politiche e strategie volte a garantire pari opportunità e riconoscimenti di carriera alle donne. Con questa mission la Federazione Nazionale Agricoltura (FNA) si candida a ricevere il riconoscimento WOMEN VALUE COMPANY per l’elevato numero di donne presenti nell’organico dipendenti e negli organismi elettivi che ogni giorno, grazie alla loro professionalità ed esperienza, si occupano di difendere i diritti dei lavoratori. 

Sapia(M5S): Sanità calabrese, c'è bisogno di (tanto) personale, che ho sollecitato formalmente

Chiariamo un punto: negli ospedali e nei servizi sanitari pubblici calabresi manca personale. Le assunzioni autorizzate dal commissario Scura non sono state completate e non risolvono le gravi carenze nel pubblico: nei reparti e altrove. Per questo, con una nota ho chiesto ai direttori generali delle Aziende sanitarie e ospedaliere di fornirmi il quadro completo (e aggiornato), per singoli profili professionali, delle assunzioni effettuate e di quelle mancanti, nonché dei pensionamenti avvenuti sino ad oggi dal 2016, anno dell'apposita ricognizione della struttura commissariale.

Porto d'arma in luogo pubblico, prosciolto l'imprenditore arrestato

Questa mattina il Giudice Monocratico di Castrovillari, Dott.ssa Grimaldi, all’esito dell’udienza di convalida dell’arresto dell’imprenditore Sibarita M. G., fermato e sottoposto agli arresti domiciliari , il 14 maggio c.m., per un’ipotesi di porto d’arma in luogo pubblico, ha ritenuto di non dover applicare nessuna misura cautelare, mandando libero l’indagato e rigettando la richiesta di custodia cautelare domiciliare avanzata dalla Procura. 

Villapiana: per il PD continua lo sperpero di soldi pubblici

Continua lo sperpero di denaro pubblico da parte dell’esecutivo comunale guidato dal sindaco Paolo Montalti. A ribadirlo, ancora una volta, è il Direttivo del Partito Democratico che, facendo le pulci all’azione amministrativa del governo cittadino, accusa «il sindaco Montalti e la sua fedele giunta di continuare ad affidare onerosi incarichi e consulenze, dopo aver già speso soldi pubblici per un parere legale “pro-veritate” affidato ad un avvocato di Cosenza sempre sullo stesso argomento». 

Ferrovia Ionica: al via i lavori di elettrificazione

Nei giorni scorsi si è tenuto a Roma un incontro tra il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio e l’Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana (RFI), Maurizio Gentile, sul tema dei lavori di ammodernamento della linea ferroviaria ionica. Nel corso dell’incontro il presidente Oliverio ha sottolineato la necessità di definire un cronoprogramma per il progetto di elettrificazione delle linee tra Sibari e Catanzaro Lido e tra Catanzaro Lido e Lamezia Terme, sulle quali, come è noto, sono state già allocate le risorse necessarie per l’esecuzione dei lavori.

Ambulanze del 118: garantire la presenza di medici a bordo

Il consigliere regionale Gallo chiede interventi correttivi da parte della Regione.Avanzata la proposta di impiego di personale del servizio di continuità assistenziale
La Calabria rischia di ritrovarsi con sempre più ambulanze senza medico a bordo. Lo sottolinea il consigliere regionale Gianluca Gallo, all’indomani del grido d’allarme lanciato, a livello nazionale, dal presidente del Sis 118, Mario Balzanelli. «Già a fine Aprile – ricorda l’esponente della Cdl – avevo sollevato perplessità sulle decisioni dell’Asp di Cosenza di ridurre il numero dei medici a disposizione del 118, creando così scompensi in molti centri dell’alto Ionio, come ad esempio Cassano, 

Differenziata, raggiunta quota dell’80%

Forciniti: Vittoria dei cittadini. Ora l’obiettivo è conferimento zero 
CROSIA  – Differenziata, raggiunta quota 80 perCento. In poco meno di quattro anni di governo assiduo e lungimirante della Città è stato recuperato un gap di oltre settantadue punti percentuali (nel 2014 la differenziata è stata ereditata al 7,76%) che oggi portano il Comune di Crosia tra le realtà più virtuose dell’intero sistema Calabria. L’obiettivo, ormai, è quello di giungere entro il prossimo anno al conferimento zero, assicurando la raccolta degli scarti speciali e affermando la differenziata come metodo di servizio per la raccolta rifiuti con l’intento di stabilizzare finalmente la Tari al minimo dell’aliquota. 

Altri articoli...