Amendolara: auto distrutta dal fuoco

Completamente distrutta dal fuoco l’auto, una Peugeot 308, di proprietà di un agronomo: illesi i due occupanti dell’auto che sono prontamente usciti dall’abitacolo prima che la vettura, dal cui vano-motore usciva fumo sospetto, prendesse fuoco. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di sabato in contrada Falconara di Amendolara,

a poca di stanza dalla S.S. 106, laddove il conducente V. R. agronomo, originario di Amendolara ma residente a Rende, si stava dirigendo insieme al fratello. I due, mentre affrontavano la leggera pendenza che conduce sul piano ro di Falconara, si sono accorti che dal vano-motore usciva fumo causato molto probabilmente dal surriscaldamento del motore. A quel punto sono subito scesi dall’auto e dopo aver tentato di tamponare inutilmente la situazione, hanno chiamato i Pompieri. Sul posto in pochi minuti sono arrivati gli agenti della Polstrada di Trebisacce e i Vigili del Fuoco Volontari di Trebisacce che, con potenti getti di acqua, hanno spento le fiamme e messo in sicurezza la campagna circostante ma l’auto, come si vede dalle immagini, è andata praticamente distrutta.
Pino La Rocca

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.