• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • Corigliano Rossano | Uccisero il nascituro per incassare un’assicurazione? I dubbi dei giudici

Corigliano Rossano | Uccisero il nascituro per incassare un’assicurazione? I dubbi dei giudici

Clamoroso colpo di scena al processo “Medical market” in Corte d’assise a Cosenza: rinviata la requisitoria del procuratore Facciolla e disposta una nuova consulenza

“Sorpresa” nel processo che vede imputati il 57enne noto medico ospedaliero Sergio Garasto (foto), la 41enne Stefania Russo, la 47enne amica di quest’ultima Nunziatina Falcone, ed il 37enne Piero Andrea Zangaro amico d’entrambe le donne, tutti coriglianesi ed alla sbarra per un reato gravissimo:

omicidio volontario premeditato ed aggravato in concorso tra loro. LEGGI ARTICOLO COMPLETO 

 

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.