• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • Corigliano-Rossano | (Più) guai a farsi cogliere da infarto: la Cardiologia resta chiusa

Corigliano-Rossano | (Più) guai a farsi cogliere da infarto: la Cardiologia resta chiusa

Nei giorni scorsi era stata disposta la drastica chiusura dell’Unità operativa di Cardiologia e dell’Unità di terapia intensiva coronarica attiva nel presidio “Nicola Giannettasio” (foto) da parte della direzione sanitaria dell’ospedale spoke di Corigliano-Rossano, per gravi carenze strutturali ed igienico-sanitarie (sic!) che avrebbero potuto mettere ancora più a rischio la vita stessa dei pazienti ivi trattati, i cui casi clinici sono già estremamente delicati.

E la chiusura è stata confermata da parte dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità di Cosenza LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.