Disservizi per gli utenti della Posta nello Scalo di Mandatoriccio

Dopo un periodo di chiusura, da qualche hanno è nuovamente in funzione l'ufficio postale ubicato allo scalo di Mandatoriccio. Peccato però che funzioni solo a metà, non erogando tutti i servizi. Infatti se si riceve una raccomandata, semplice o con ricevuta di ritorno, l'utenza è costretta a salire in paese che dista dallo scalo 15 chilometri e per tanto deve fare, andata e ritorno, 30 chilometri. 

Si capirà il disaggio di chi abita allo scalo di Mandatoriccio e viene spontaneo chiedersi con che criterio POSTE ITALIANE stabilisce che taluni servizi non debbano essere erogati.....lasciando così emarginata una fetta di popolazione che avrebbe il sacro Santo diritto di essere servita in modo completo dalle poste italiane, nel territorio dove risiede e dove di fatto vi é già un ufficio postale funzionante. Dr.ssa Errico Luciana

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.