Trebisacce: furti ed incendi durante la Notte Bianca


Mentre nelle strade e nelle piazze impazzava la musica e la festa dell’ottava edizione della Notte Bianca, i malviventi ne approfittavano per mettere a segno, in modo tranquillo e indisturbato, un serie di furti nelle abitazioni e, molto probabilmente, anche un incendio fraudolento. Infatti i ladri, approfittando del fatto che le case erano per lo più incustodite, hanno fatto irruzione in tre appartamenti situati nelle vie Prima Piana ed Enrico Fermi e, potendo rovistare tranquillamente nei cassetti e negli armadi,

hanno portato via numerosi oggetti preziosi mettendo a segno un bottino non ancora quantificato ma certamente consistente. Per una delle abitazioni è toccato ai proprietari verificare la brutta sorpresa al ritorno dalla festa, mentre per altri due appartamenti è toccato alla Forze dell’Ordine avvertire i proprietari che si trovavano fuori sede. Lavoro per le Forze anche per un incendio, di probabile matrice dolosa, che ha interessato un rivenditore di auto usate sito su Viale Europa. Qui, sempre nel corso della Notte Bianca, ha preso fuoco un’auto di grossa cilindrata (una BMV X5) appartenente all’autosalone, le cui fiamme  si sono propagate a un’auto (una jeep Cherokee) parcheggiata nei paraggi. L’incendio è comunque stato domato subito e prima che i mezzi fossero distrutti grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco Volontari e dei Carabinieri di Trebisacce che indagano sull’episodio.
Pino La Rocca

Stampa Email

miglior sito di scommesse