• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Cassano: il Vescovo decide che il 50% delle raccolte delle feste patronali venga devoluto ai terremotati

Cassano: il Vescovo decide che il 50% delle raccolte delle feste patronali venga devoluto ai terremotati

Il vescovo di Cassano allo Jonio, monsignor Francesco Savino, in un messaggio, ha chiesto a ogni parrocchia, santuario, rettoria, fraternità religiosa, movimento e aggregazione ecclesiale, che fino alla chiusura dell'anno pastorale «tutte le raccolte solitamente destinate ai festeggiamenti dei santi patroni o ad altre feste religiose siano devolute, al 50%, alla solidarietà verso i nostri fratelli tanto provati e bisognosi di tutto».

«La Chiesa di Cassano - scrive il presule - è vicina e solidale a tutte le vittime del terremoto che ha devastato e continua a devastare centri piccoli e grandi del cuore dell'Italia. Come segno della nostra condivisione, ho sentito direttamente i vescovi di Rieti, monsignor Domenico Pompili e di Ascoli Piceno, monsignor Giovanni D'Ercole per comunicare loro la nostra disponibilità a soccorrere le necessità che ci verranno indicate. Ha stabilito un gemellaggio che consentirà di orientare il nostro soccorso in maniera efficace secondo quanto sarà stabilito da chi ha il compito di coordinare gli aiuti. Intanto in ogni parrocchia, santuario, rettoria, fraternità religiosa, movimento e aggregazione ecclesiale, impegniamoci - chiede monsignor Savino - in una raccolta di denaro, essendo ogni altro bene piuttosto di intralcio che di aiuto particolarmente in questi primi interventi». «Sarà - conclude monsignor Savino - la forma di una rinuncia gradita a Dio, nostro Padre, e sicuramente ai nostri cari Santi cui ci lega una devozione operosa. Le offerte comunitarie o personali possono essere versate sul c.c.postale n. 13001870 intestato a: curia vescovile Cassano allo Jonio».

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.