Cassano: Papasso saluta l'impresa dell'Ispettore della Polizia di Stato Rociola

 "Ti aspetto a Sibari per abbracciarti".
Il richiamo della propria terra porta davvero a compiere imprese che sanno del faraonico. È questo ciò che ha pensato il sindaco di Cassano All'ionio Giovanni Papasso appena saputo dell'impresa che sta compiendo l'ispettore capo in quiescenza della Polizia di Stato Giuseppe Rociola. Partito lo scorso 28 maggio da Rovigo, in Veneto sta percorrendo lo stivale per raggiungere Sibari. L'arrivo è previsto per martedì prossimo. 

Sono circa 1500 i chilometri che l'ispettore Rociola sta compiendo a piedi sfidando salite e sentieri montani, strade scoscese e rurali, fermandosi a prendere fiato e ammirare il paesaggio che diventa famigliare man mano si avvicina alla nostra Calabria. Sabato (8.7.17 ndr) è giunto, infatti a Policoro e si accorciano così le distanze per rivedere la sua Sibari. Lo stiamo aspettando per abbracciarlo ha dichiarato il sindaco di Cassano Papasso. La città tutta si stringerà in un momento di ringraziamento e commiato per questo uomo che per ben 38 anni ha servito lo Stato e andando in pensione il suo pensiero è stato rivedere la sua terra. Poteva raggiungerla comodamente con gli automezzi, invece, ha deciso di farlo usando il mezzo di locomozione per eccellenza la forza delle sue gambe. In sfida a chi dice che per raggiungere la nostra Calabria a volte è scoraggiato perché non ci sono infrastrutture idonee. Lispettore Rociola lo fa con le gambe, spinto dall'unico desiderio di rivedere, riabbracciare e raggiungere la terra che gli ha regalati i natali. Grazie dice ancora il Sindaco Papasso per questa bella testimonianza di attaccamento alle proprie radici. Lo stiamo aspettando e lo saluterò con gli onori che certamente merita. 

Cassano All'ionio 8 luglio 2017
 

 

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.