Campana: Borghi spopolati e impoverimento sociale, il futuro di questa terra è a rischio

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Attualità

Chiarello: dal rapporto SVIMEZ 2019 un allarme da non sottovalutare

Campana (CS) – Un rapporto duro, fin troppo esaustivo e dettagliato che dipinge a tinte fosche il futuro della Calabria e dei piccoli comuni dell’entroterra. Un sistema che non funziona, che ha bisogno di un cambio di passo immediato, prima che sia troppo tardi. Il Sud, e la Calabria in particolar modo, sono indietro su tutta la linea rispetto al resto d’Italia e al resto d’Europa.

“Livelli di impiego, valore dei salari, tasso di natalità, infrastrutture. Siamo sotto la media in tutti i settori – ha commentato il sindaco di Campana Agostino Chiarello – il rapporto SVIMEZ 2019 mette nero su bianco un disastro cui tocca mettere mano al più presto. Lasciano le nostre terre 2 milioni di persone all’anno, un terzo delle quali laureate e specializzate, per non farvi più ritorno. Sono i piccoli paesi a sopportare il peso maggiore di questo spopolamento, e spesso noi amministratori non siamo messi nelle condizioni di poter reagire con piani di sviluppo e di investimento. Il risultato è una disoccupazione, soprattutto giovanile, spaventosa cui consegue la fuga verso altre regioni d’Italia o altre nazioni. E’ il momento di trovare soluzioni, di mettere in campo strategie, di implementare l’utilizzo dei fondi a disposizione oppure questa nostra terra rischia davvero di finire male”. 

Stampa

miglior sito di scommesse