Valorizzazione borghi,a Caloveto i primi 300 mila euro


Nel progetto shopping center nel Centro storico. Firmato verbale intesa con Regione Calabria. 

CALOVETO  – Valorizzare il patrimonio pubblico e privato dismesso. Organizzare un sistema locale che sia articolato, integrato, funzionale e di qualità per i visitatori. Promuovere le eccellenze enogastronomiche ed artigianali locali. Favorire forme virtuose di partenariato pubblico-privato che connetta beni, spazi, servizi ed attività per un turismo sostenibile, un efficientamento energetico e la valorizzazione del patrimonio identitario. Incoraggiare l’inclusione sociale con l’abbattimento delle barriere architettoniche. 

Migliorare l’aspetto estetico dei luoghi, la fruibilità e l’accessibilità. Rivitalizzare gli spazi pubblici con all’aggregazione socio-culturale, maggiore confort urbano e la cura del verde.
 
Sottende questi obiettivi del Progetto Strategico per la Valorizzazione dei Borghi della Calabria per il quale, nei giorni scorsi, il Sindaco Umberto Mazza ha firmato il verbale d’intesa con Domenico Schiava dirigente del Dipartimento Urbanistica e Beni Culturali della Regione Calabria. 300 mila euro sono stati stanziati per il primo lotto funzionale del programma di interventi. La somma complessiva ammonta a 1 milione e 200 mila euro.
 
L’ambizioso progetto prevede la realizzazione di uno Shopping village all’interno del centro storico nel quale si svilupperanno attività commerciali legate all’artigianato, ai servizi per il turismo e all’enogastronomia tipica. Verranno recuperati e ri-funzionalizzati degli edifici e riqualificate aree e spazi esterni per rendere attrattivo il borgo e offrire servizi di qualità al visitatore. Il progetto ha anche una finalità sociale. Saranno, infatti, coinvolti giovani, donne e soggetti svantaggiati.
 

Stampa Email

miglior sito di scommesse