Morano: Palazzo Marinella diventa la sede della Bruno Onlus

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Attualità


 
Acquistato in pieno centro a Morano Calabro un immobile da destinare al bisogno del territorio grazie al coinvolgimento di Fondazione Cassa di risparmio di Calabria e di Lucania e la Diocesi di Cassano all'Jonio.

 
Alla vigilia dei dieci anni di attività la Marinella Bruno Onlus avrà presto una sede operativa, in pieno centro a Morano Calabro, da destinare ai bisogni del territorio. Nei giorni scorsi, infatti, grazia al coinvolgimento di Fondazione Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania e la Diocesi di Cassano all’Jonio - che hanno inteso sostenere economicamente la realizzazione del progetto - il sodalizio presieduto da Giuseppe Bruno è riuscito ad acquistare un palazzo che è stato ribattezzato "Casa Marinella" e che diventerà, non appena ristrutturato, la sede operativa dell'Ente Sociale che dal 2010 svolge sul territorio provinciale progetti in favore degli ultimi. 
 
La struttura sarà sede degli sportelli di segreteria sociale per l’ascolto dei bisogni, per la distribuzione gratuita di alimenti, di farmaci, di abbigliamento e comodato d’uso delle apparecchiature socio-sanitarie (letti ospedalieri, carrozzine, stampelle), nonché degli uffici di presidenza e amministrazione dell’Ente. Un immobile destinato esclusivamente al bene comune e che sarà messo a disposizione di tutte le associazioni del territorio.
 
«La nostra scelta è ricaduta su un immobile logisticamente centrale, adeguato alle esigenze dell’Ente, in buono stato, con ottima accessibilità sia per l’utente bisognoso che per i volontari dell’associazione - ha spiegato il presidente Giuseppe Bruno - L'acquisto dell'immobile, tra l'altro, consentirà di preservare uno dei palazzi storici di Morano Calabro favorendo contestualmente il decoro urbano di quell'area». Ribattezzato “Palazzo Marinella” lo stabile sarà un bene a disposizione della collettività. «Si realizza così un sogno, grazie a fondazione Carical il cui corposo finanziamento è stato determinante ai fini dell’acquisto, ed alla Diocesi di Cassano all'Jonio con il vescovo Francesco Savino sempre attento all'azione solidale della nostra associazione».

Vincenzo Alvaro [ Giornalista ]
 

Stampa

miglior sito di scommesse