• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Cassano, Garofalo chiede l'istituzione di un corso presso il Liceo per i beni culturali

Cassano, Garofalo chiede l'istituzione di un corso presso il Liceo per i beni culturali

In una comunicazione al Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci, Francesco Garofalo, Presidente del Centro Studi “Giorgio La Pira”, di Cassano All’Ionio, ha chiesto l’istituzione presso il locale liceo, di un corso per i beni culturali.

Ill Patrimonio Culturale – scrive Garofalo -, rappresenta l’eredità del passato di cui noi oggi beneficiamo e che trasmettiamo alle generazioni future. Paesi e città d’Italia custodiscono un immenso patrimonio artistico e monumentale, fonte insostituibile di vita e di ispirazione, che oltre a rappresentare una importantissima testimonianza della nostra storia, costituisce al tempo stesso una primaria risorsa economica per il turismo e lo sviluppo del territorio.
L’identificazione, la protezione, la tutela e la trasmissione alle generazioni future del patrimonio culturale e naturale di tutto il mondo rappresentano la missione principale del corso. In tale contesto – evidenzia -, insiste nel Comune di Cassano All’Ionio, il Museo Nazionale della Sibaritide e il più importante Parco Archeologico della Calabria, del Mezzogiorno d’Italia e patrimonio dell’intero Paese.

È fondamentale preparare le nuove generazioni alla conoscenza, alla tutela, alla valorizzazione dell’immenso ricchezza storica; professionisti di larghe vedute, che siano in grado anche di fornire un’alternativa a quel binomio cultura-marketing. Competenze che non possono prescindere da una formazione umanistica e ampia. 

Potrebbe essere – ha concluso -, una significativa opportunità, per integrare al Liceo Classico di Cassano All’Ionio, la disciplina dello studio con un approfondimento mirato alla storia e conservazione dell’arte, al diritto dei beni culturali e tante esperienze sul campo, che includono musei e i siti archeologici del territorio, sulla esperienza del Liceo Cavour Paciotti di Firenze, il primo in Toscana ad adottare il modello di Liceo Classico per i beni culturali.
Cassano All’Ionio, 5 settembre 2020
 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.