Expo, protagonista lo chef Amodeo (Armig)


Domenica 27,settimana protagonismo calabrese. Da Mandatoriccio,stella Michelin e identità

MANDATORICCIO – Identità, marketing territoriale e sviluppo durevole, le eccellenze agroalimentari calabresi continuano ed essere tra i protagonisti dell’EXPO 2015. A rappresentare lo spirito ed i prodotti dei luoghi alla Fiera Internazionale di Milano dedicata al food ed alla sostenibilità glocale sarà adesso lo chef stellato (MICHELIN) Cristofaro AMODEO, originario di Mandatoriccio, il paese degli chef.



AMODEO è partito, infatti, anni fa dalla Sila Greca, proprio da quel caratteristico borgo di Mandatoriccio, originale patria di diversi ed affermati ambasciatori della cucina tipica in Europa e nel Mondo intero e nel quale, soprattutto ma non solo d’estate, le sagre di qualità scandiscono una consolidata ed apprezzata tradizione che si ripete immutata da oltre 40 anni. – Titolare del celebre ristorante DIE ZWEI in Offenbach am Main, importante città tedesca con la quale Mandatorccio si sta non a caso gemellando (risale a qualche giorno fa la visita e l’incontro del Sindaco Angelo DONNICI col collega di Offenbach), lo Chef proporrà domani, DOMENICA 27 SETTEMBRE, i suoi piatti presso al RISTORANTE PECK dalle ore 20 alle ore 22. E sarà un evento!

È un grande onore – dichiara AMODEO, tra l’altro presidente della dinamica Associazione Ristoratori Mandatoriccesi in Germania (ARMIG) – esser stato scelto a rappresentare la nostra Regione ad Expo. La valorizzazione dell'eccellenza agroalimentare rappresenta una importante occasione di crescita per l'economia della Calabria. Sono convinto – continua – che anche le istituzioni possano e debbano favorire la creazione di una rete tra le grandi professionalità che si sono affermate in giro per il mondo attraverso l'arte della cucina identitaria, capace di veicolare – conclude – l'educazione al gusto, la valorizzazione dei prodotti del territorio e la grande quantità di prodotti di eccellenza di cui è ricca la nostra terra. Stimolando – chiosa – importanti target turistici.

Liquirizia AMARELLI di ROSSANO, mandorle, agrumi, pomodorini di BELMONTE, patate della SILA, vino di CIRÒ. Saranno, questi, alcuni degli ingredienti identitari cardine dello speciale menù previsto. – Ai commensali si darà il benvenuto con il vino spumante Eukè IGT Calabria delle cantine SENATORE. Per antipasto sarà servita una panna cotta allo zafferano con asparagi e lumachine di mare accompagnato dal vino Quarto Bianco IGT Calabria di COLACINO Wines. Per primo si potranno degustare gnocchi di patata gialla silana e liquirizia con pomodori di Belmonte accompagnato dal vino Il Vescovado rosso DOP TERRE DI COSENZA – Chimento. Per secondo sarà servito vitello laccato al tamarindo con millefoglie di pomodoro candito e agrumi insieme al vino Magno Megonio IGT Val di Neto delle cantine LIBRANDI. Per concludere un dolce fatto con mousse di fichi d'india e mandorle.

Anche la tappa di domani si inserisce nella SETTIMANA DEL PROTAGONISMO – LA CALABRIA AD EXPO, promossa dalla Regione Calabria, iniziata lo scorso 23 settembre, si concluderà MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.