Morano | Piano neve, il sindaco ringrazia

«L’attivazione immediata del “Piano neve” e di tutte le misure precauzionali di contrasto al maltempo, hanno consentito di limitare i disagi e i pericoli alla popolazione. Non si sono verificate criticità né alla circolazione veicolare, grazie ai mezzi spalaneve e spargisale che hanno lavorato senza sosta per tutto il pomeriggio e sino a tarda sera, né ai pedoni.

Le principali strade interne, di nostra competenza, sono state sgombrate prontamente e non sono state segnalate situazioni di rischio tali da compromettere l’incolumità delle persone. Temendo che l’abbassamento delle temperature nella notte determinasse, come solitamente accade, la formazione di ghiaccio, abbiamo ritenuto chiudere le Scuole in via cautelativa, nell’unico intendo di tutelare i nostri figli. Abbiamo fatto il possibile con gli uomini e i mezzi di cui disponiamo e siamo riusciti a fronteggiare l’emergenza. Ma le norme di prudenza e buon senso restano confermate anche per i prossimi giorni. Pertanto, nella speranza che le condizioni meteo migliorino presto, rinnoviamo l’invito a porre massima attenzione ai messaggi di allertamento che saranno diramati dal Settore Protezione Civile della Regione Calabria e che provvederemo a riversare prontamente sui mezzi di informazione soliti. Sento il dovere di ringraziare gli uffici e la struttura logistica comunale, nonché il mio Esecutivo per lo spirito di sacrificio dimostrato in questa contingenza; non prima, altresì, di aver plaudito all’intera cittadinanza per la valida collaborazione largita con elevato senso civico».

Stampa Email