• Home
  • Notizie
  • Politica
  • Castrovillari: gravi irregolarità nella procedura di nomina dei Presidenti delle due società partecipate

Castrovillari: gravi irregolarità nella procedura di nomina dei Presidenti delle due società partecipate

L'ennesimo atto di arroganza amministrativa è stato compiuto da Lo Polito, il quale in spregio a qualsivoglia norma regolamentale ha ritenuto di “Convocare” la prima commissione consiliare permanente (bilancio), per la valutazione dei curricula presentati per la nomina dei Presidenti delle due società partecipate Pollino Gestione Impianti e Gas Pollino, che per come denunciato già dalle liste civiche, hanno al proprio interno rapporti poco chiari.

Per procedere alla nomina dei Presidenti delle società partecipate è previsto che il sindaco senta la Commissione Bilancio, che deve, quindi, essere convocata.
Lo Polito, con un atto che mortifica in primis il ruolo del Presidente della Commissione, Avv. Francesca Dorato, ha svilito il ruolo dei membri della commissione e ha preso in giro i consiglieri comunali tutti.
Con una tempistica alquanto dubbia, pur non avendo alcun potere, da perfetto signorotto di paese, ha usurpato prerogative di altri organi istituzionali, non ritenendo necessario avvisare i consiglieri comunali, neanche in via informale.
Questo modo di procedere e di amministrare, è un ulteriore mortificazione all'intera Città.
Di seguito si pubblicano i relativi atti (LEGGI).
 


I Consiglieri Comunali delle Liste Civiche

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.