• Home
  • Notizie
  • Spettacoli
  • La calabrese Januaria Carito, nuova ospite del festival online "La panchina dei versi - insieme contro il coronavirus"

La calabrese Januaria Carito, nuova ospite del festival online "La panchina dei versi - insieme contro il coronavirus"

Oggi toccherà a Januaria Carito, alle ore 19:00, portare la propria energia musicale al festival online "La panchina dei versi - insieme contro il coronavirus". La manifestazione, nata dall'idea del poeta ed editore Giuseppe Aletti d'intrattenere gli utenti della rete in questi giorni di quarantena e solitudine, è trasmessa in diretta sulla pagina Facebook "Il Paese della Poesia - Il Federiciano" www.facebook.com/ilpaesedellapoesia

Januaria, cantante calabrese, originaria di Catanzaro, si collegherà da Fuerteventura, dove vive da quattro anni esibendosi insieme al suo gruppo - i Wavefull - e accompagnerà il pubblico in un viaggio musicale di grande impatto emotivo, interpretando grandi successi del panorama italiano e internazionale, più qualche sua canzone.

Con la sua voce graffiante e grintosa, darà una nuova anima a tanti brani, tra cui "Back to black" di Amy Whinehouse e "Via via" di Paolo Conte.

È un bel risultato per Januaria, che partecipa ad una kermesse prestigiosa (di artisti, attori, docenti, intellettuali e poeti), insieme a cantautori e interpreti come Francesco Baccini, Alberto Fortis, Silvia Mezzanotte, Patrizia Laquidara, Roberta Giallo, Gabriella Martinelli, Ugo Mazzei, Claudio Simoncini, Fabio Curto, Michele Pecora, Jacopo Bettarello, Micol Picchioni, Alessandro Vasta, Emanuele Di Cosimo, Alberto Lombardi, Michele Amadori, Carlo Bass, Lorenzo Aronne, Paolo Bonfanti, Raffaele Tedesco, Giuseppe Di Leo, Gianluigi Esposito e Alfjo Greco

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.