“Calàbbria Teatro Festival”, si entra nel vivo


Si entra nel vivo con mostre, laboratori, premio frontiere aperte e spettacoli teatrali.

Castrovillari - Dopo la presentazione del programma dell’ VIII^ edizione del “Calàbbria Teatro Festival”, evento organizzato dall’Associazione Culturale “Khoreia 2000” sotto la direzione artistica di Rosy Parrotta e quella organizzativa di Angela Micieli, di scena a Castrovillari dal 7 al 14 di ottobre, si entra nel vivo degli appuntamenti in cartellone. 

Si parte domenica 7 ottobre alle ore 18,00 con l’inaugurazione della collettiva d’arte contemporanea (pittura, scultura, fotografia, installazioni) promossa dal Calabbria Teatro Festival e curata dall'Associazione culturale Mystica Calabria dal titolo: “The wall - Free zone. I giovani di oggi tra speranze e delusioni”proiettate verso il futuro". Un viaggio degli artisti attraverso le giovani generazioni, un punto d'incontro tra l'arte, le emozioni e i mille interrogativi dell'oggi filtrati dai colori, dalle luci, dalla creatività. L'esposizione, raccogliendo le opere varie degli artisti, diventa spazio aperto senza muri e senza barriere ,occasione di confronto e di dialogo tra i protagonisti e i visitatori". Autori delle opere, Francesco Gagliardi, Enzo Martire, Francesco Senise, Lucia Longo, Salvatore Diodati, Angela Micieli, Giuseppe Diodati, Antonio Pesce, Franco Salituro, Enzo Bruno, Luciano Grisolia, Matteo Grisolia, Mimmo Filomia, Massimo Donato, Marianna De Biase, Beatrice Candreva; Sezione speciale: I Frattali di Gianfranco Pugliese; Sezione speciale: Opere pittoriche, disegni e opere realizzate in loco dall’artista Cristiano Quagliozzi. La mostra è allestita presso il Teatro Vittoria di Castrovillari. “ I giovani di oggi tra speranze e delusioni” la poetica di questa edizione che ritroveremo anche nell’incontro socio-culturale in programma lunedì 8 ottobre, alle ore 18, presso il Teatro Vittoria da titolo: “Dal ’68 a oggi: i giovani tra speranze e delusioni”. L’incontro sarà curato dalla direttrice organizzativa del festival, Angela Micieli. Interverranno: Maria Francesca Corigliano – Assessore all’Istruzione e alle Attività Culturali della Regione Calabria, Mons. Francesco Savino – Vescovo della Diocesi di Cassano allo Ionio, Vincenzo Tamburi – Consigliere provinciale con delega alle Politiche Sociali e al Lavoro, Domenico Lo Polito – Sindaco di Castrovillari, Lucio Rende – Avvocato e Giovanni Peluso – Cantastorie delle carceri, III Classificato Premio Internazionale Città di Castrovillari. Poesia, Prosa, Arti figurative e Teatro. A seguire la cerimonia di premiazione del Premio “Frontiere Aperte” ; premio che quest’anno sarà conferito aMassimo Ferrante, autentico interprete della cultura popolare, straordinario musicista e cantante, e alla d.ssa Mariolina Luccisano della Comunità “Casa di Y”shua” di Castrovillari. Martedì 9 al Teatro Sybaris, alle ore 21,00, lo spettacolo “ Mamma eroina”, portato in scena dalla grande Lina Bernardi affiancata da Mariapaola Tedesco. Sempre martedì si aprono i laboratori GRATUITI, con prenotazione obbligatoria: “Vulera c’ammutassiru i putienti”, Stage e concerto di Massimo Ferrante sul Canto Sociale Calabrese, Martedì 9 ottobre – ore 16:30>19:30 – Teatro Vittoria; “La nostra migliore amica”, Laboratorio di teatro d’ombre a cura di Silvio Gioia- 9>13 ottobre – ore 17:00>19:00 – Teatro Vittoria; “Il Giardino dell’incertezza”Laboratorio di disegno e scenografia a cura di Cristiano Quagliozzi - 11>13 ottobre – ore 17:00>19:00 – Teatro Vittoria; “Conferenza di Mentalismo: tecniche e storytelling” a cura di Francesco Busani - Venerdì 12 ottobre – ore 17:00>19:00 – Teatro Vittoria e “Raccontare la magia”a cura di Francesco Busani - Sabato 13 ottobre – ore 17:00>19:00 – Teatro Vittoria. (manifesto di F.so Propato). Punto Informativo- Teatro Vittoria- Ore 10:00 > 12:30 - Ore 17:00 > 20:00La manifestazione è organizzata con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Castrovillari e con il contributo della Regione Calabria (entrato come evento storicizzato), (co evento) del Parco Nazionale del Pollino, della Gas Pollino, della Gestione Pollino Impianti e l’apporto del brand Castrovillari città Festival.

Castrovillari 4 ottobre 2018

Ufficio Stampa

Anna Rita Cardamone ARCA COMMUNICATION

 

Stampa Email