Villapiana: il Natale anima e vivacizza il Borgo Antico


Arriva il Natale e il Borgo Antico, grazie alle iniziative dell’esecutivo comunale guidato dal sindaco Paolo Montalti, si veste a festa e diventa centro di attrazione per grandi e piccoli riproponendo temi importanti come la salvaguardia ambientale e riportando alla mente il clima e l’atmosfera natalizia dei tempi antichi attraverso la riproposizione di riti e di tradizioni che fanno parte della storia locale. 

Le iniziative hanno preso il via domenica scorsa per merito dell’Assessorato all’Ambiente diretto da Stefania Celeste che ha organizzato l’apertura di “Laboratori Creativi” attraverso la raccolta di materiale riciclabile sul tema: “Facciamo del Natale un’occasione per sensibilizzare sul tema del rispetto dell’Ambiente e…per stare insieme”, in cui ognuno poteva portare oggetti riciclabili per confezionare addobbi e alberi di Natale al fine di creare qualcosa di bello con i rifiuti quotidiani della cosiddetta civiltà dei consumi e… dell’usa e getta. Domenica prossima 9 dicembre, invece, il Centro Storico, con i suoi sapori e con l’autentica atmosfera natalizia, diventerà la location ideale per l’incontro e la socializzazione attraverso una rassegna di piatti caldi, di degustazione di prodotti tipici e con l’apertura di mercatini di artigianato locale. Alla rassegna artistica quest’anno daranno un contributo importante l’associazione “Enalcaccia” che organizza una “Gara di Organetto” e la Boutique “Le Nobil Dame”, di Maria Antonia Bevilacqua, che metterà in mostra una collezione di Abiti d’Epoca prodotti nella propria Sartoria di Villapiana. Ad allietare la serata ci sarà l’immancabile suono della zampogna e artisti di strada tra cui “I trampolieri della notte”.
Pino La Rocca       

Stampa Email