• Home
  • Notizie
  • Eventi
  • Castrovillari: 70anni di Repubblica tra continuita’ e riforme costituzionali

Castrovillari: 70anni di Repubblica tra continuita’ e riforme costituzionali

Venerdi’ 15 luglio incontro nel Salone delle adunanze consiliari del Palazzo di Città.
Tra diritti, doveri, esperienze, legittime attese ed assunti imprescindibili di un anniversario importante quanto fondamentale nella storia della nostra nazione. A partire da questi presupposti, e non solo, il 15 luglio, alle ore 18, i 70anni della nostra Repubblica (1946-2016) saranno al centro di un incontro

- dibattito nella sala consiliare del palazzo di Città, grazie all’Associazione Kontatto production con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati.
Per l’occasione sarà presente il docente di diritto pubblico comparato dell’UNICAL, Silvio Gambino, che concluderà la full immersion a cui daranno il proprio contributo il Sindaco, Domenico Lo Polito, ed il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Castrovillari, Roberto Laghi.
L’iniziativa, che verrà moderata dal responsabile culturale del sodalizio promotore dell’evento, Pasquale Pandolfi , sarà un’occasione per fare il punto sul cammino del nostro Paese, segnato da scelte ed indirizzi iniziali nonché da riforme avvenute, previste e in discussione che interessano la Carta Costituzionale, constatando anche il bisogno di memoria, soprattutto nei giovani, della storia della Repubblica.
Un appuntamento, insomma, per rispondere a più esigenze, attenzionando questo Percorso, determinante per i diversi ambiti, e per mettere a fuoco la capacità dei suoi Protagonisti di desiderare e realizzare il bene comune.
L’Ufficio stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.