Mandatario: Dott.Giuseppe Marini

Rossano: Natalitia 2013. Domani alle 19 si inaugura Vie dei Presepi

NATALITIA 2013. Domani VENERDÌ 13 DICEMBRE, alle ORE 19.00, inaugurazione della XIII EDIZIONE delle VIE DEI PRESEPI, che resteranno aperti al pubblico fino a MARTEDÌ 7 GENNAIO 2014, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Contemporaneamente debutterà anche la II Edizione di NATIVITÀ CONTEMPORANEA, in mostra a Palazzo San BERNARDINO per lo stesso periodo e negli stessi orari. Soddisfatta l’Amministrazione Comunale, invita la cittadinanza a prendere parte all’apertura ufficiale dell’XI Edizione della Kermesse invernale.
La II EDIZIONE NATIVITÀ CONTEMPORANEA, dedicata  alle ARTI VISIVE si arricchisce di due nuove sezioni dedicate alla Fotografia e alla Pittura. Inoltre, sarà prevista la Sezione Installazioni Artistiche, nelle grotte di Palazzo S. Bernardino e la Sezione Cinema d’Essay in cui sono previste 4 proiezioni.

Per le INSTALLAZIONI ARTISTICHE della SEZIONE ARTE CONTEMPORANEA esporranno:  Anna LAURIA, Pino SAVOIA, Sasha RENZO, alunni del Liceo artistico San Nilo di Rossano; Nadia TORNELLO, Antonella TORNELLO.

Gli artisti della SEZIONE FOTOGRAFIA sono: Luca POLICASTRI, Francesco Saverio ARDITO, Anna LAURIA, Pino SAVOIA, Giandomenico GRAZIANO, Francesco PATRIZIO, Antonio MAZZIERI, Fabio RENZO, Gabriele TOLISANO, Maria Rosaria COZZA, Giovanni MARASCO, Flavia PULIGNANO, Maria GUIDO, Riccarda STABILE, Fabrizio ZICARELLI, Rossella TEDESCO.

Per quanto riguarda, invece, la SEZIONE PITTURA, questi gli artisti: Riccarda STABILE, Pierluigi RIZZO, Giuseppina Irene GROCCIA, Giovanni  DALUISO, Antonella VINCENZO, Sonia QUERCIA, Maria GUIDO; Nadia TORNELLO.

La sezione Retrospettiva Cinematografica-Cinema d’Essay, omaggio al cinema italiano d’autore, prevede quattro proiezioni nella Sala Rossa di PALAZZO SAN BERNARDINO, ALLE ORE 18,00: SABATO14 DICEMBRE “La dolce vita” di Federico FELLINI, SABATO 21 DICEMBRE “Natale in casa Cupiello” di Edoardo DE FILIPPO, SABATO 28 DICEMBRE “Matrimonio All’italiana” di Vittorio DE SICA, VENERDÌ 4 GENNAIO “Miseria e nobilita’” di Edoardo SCARPETTA.

VIE DEI PRESEPI XIII EDIZIONE:  dal  13 dicembre 2013 al 7 gennaio 2014 su Corso Garibaldi (tratto Piazza SS. Anargiri – Piazza Steri) l’assessorato al Turismo allestirà l’esposizione di presepi artistici, realizzati a mano da professionisti, cittadini, studenti del Liceo Artistico cittadino e dalle associazioni. In PIAZZA STERI sarà installato il Presepe Artistico realizzato da Pino SAVOIA e Antonio GIAMPETRUZZI. Anche in questo caso a cura dell’Assessorato al Turismo, con apertura al pubblico tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Via XX Settembre, 16 mostra personale di presepi pittura e disegno a cura di Nicola PIGNANELLI con apertura al pubblico: tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00. VIA II ACQUA DI VALE mostra personale di presepi a cura di Francesco CAMPANA. Aperto al pubblico tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00. SALITA DUOMO–SEDE ASSOCIAZIONE ATMOSFERE BIZANTINE: Presepe alternativo 2013 seconda edizione “Dio salvi la nostra terra” a cura dell’associazione Atmosfere bizantine. Apertura al pubblico dalle 18.00 alle 20.30.

Stampa Email

Castrovillari: verso il Natale, l’Epifania ed il Capodanno 2014

Avviate le iniziative che accompagneranno cittadini e visitatori in citta’ nelle prossime feste.
Solo meno di 2 settimane al Santo Natale, per entrare nel vivo delle feste, ed il capoluogo del Pollino, ha già avviato le iniziative, tra manifestazioni culturali, di solidarietà, espressive, teatrali, concerti e scorribande musicali di semplice intrattenimento ed alla scoperta di mostre con itinerari a tema sempre nella tradizione popolare e delle capacità presenti. Un programma avviato, grazie ad associazioni e singoli coinvolti, nel segno di quella tradizione la quale , anche quest’anno, desidera far sentire quell’aria di festa tanto attesa e, soprattutto, colma, per tutti, di ricordi, significati, suggestioni e sentimenti.
Questo accompagnerà cittadini e visitatori nelle prossime feste, mentre l’Amministrazione comunale è anche al lavoro per ripetere il grande successo del concerto di capodanno di l’anno scorso che si appresta a rivivere per accogliere il 2014 con nuove suggestioni che, nei prossimi giorni saranno  comunicati da quale artista o gruppo verranno firmate.
Intanto da domani, per tre giorni, 13, 14, 15 dicembre il centro cittadino, precisamente  via Roma, sarà connotato da pagode che accoglieranno produzioni enogastronomiche, manufatti dell’artigianato tipico dell’area del Pollino per la terza edizione  “ Natale del gusto”; un’occasione per mettere in bella mostra le eccellenze della creatività di uomini e donne, e per fare regali utili, che saranno arricchiti nelle serate da spettacoli da strada con musica, giocolieri ed altri artisti grazie al coinvolgimento anche del Parco Tommaso Campanella che porta uno spettacolo  per le vie del centro e per la regia di William Gatto che è  tutto da vivere.
Così mentre i mercatini del gusto e dell’artigianato con espressività varie terranno i riflettori accesi nel centro urbano,  ulteriori appuntamenti d’intrattenimento e socio-culturali si svilupperanno nel borgo antico, il rione Civita, tra  il Vescovado, il Protoconvento francescano ed il Castello Aragonese.
Proprio in quest’ultimo posto è allestita  una personale. Le iniziative coinvolgono anche le scuole elementari che si esibiranno al teatro Sybaris, il quale accoglie pure la XII Rassegna teatrale di “Prima Fila” a cura dell’Associazione culturale Novecento dal 18 dicembre in poi. Non mancheranno chi presenterà libri ed incontri come l’Accademia Pollineana. Ogni parte della città è coinvolta,  partecipando con le  aggregazioni coinvolte: dal Cral  ferrovieri a quella per la lotta contro la sclerosi multipla, da Un sorriso per la città a Duedidue, dal Centro sociale l’Amicizia, per arrivare al Musagete, alla Pro loco,  al Circolo Cittadino, all’Orchestra dei Fiati, ed ancora all’Associazione  Corale  Nova Vox Aurea, all’associazione ASD Corri Castrovillari, a Khoreia 2000, alla Culturale Dolce Sera, all’associazione Centro Espressioni Artistiche, Scena Verticale, Anime Salve, Aprustum, Rotary, il Siulp ed altri. Non mancheranno gli appuntamenti per i più piccoli con  lo spettacolo teatrale itinerante intitolato “Giangurgolo, Natalino ed il torrone del Pollino”, previsto sull’isola pedonale di via Roma per domenica 15 dicembre a partire dalle ore 11,30.
Insomma, una serie variegata  di momenti, sottolineati anche da addobbi e proiezioni natalizie nel centro, per offrire a tutti, senza pretese particolari e con sobrietà, occasioni per partecipare alla vita culturale della città che vede, nel pieno rispetto di quella spending review e recessione che richiedono risparmi nell’organizzazione di manifestazioni ed eventi nonché nella consapevolezza delle difficoltà e ristrettezze che colpiscono tanti, un coinvolgimento a più livelli.
 “Tutto ciò- affermano gli amministratori – vuole essere di buon auspicio per l’intera comunità, ma anche un’opportunità per dare il benvenuto a quanti  ritornano in città per queste festività e per ritrovarsi con le proprie famiglie”.
L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Stampa Email

Cassano: “Incontriamoci… è Natale”

L’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Via Nicola Calipari di Cassano Ionio: presenta "Incontriamoci è Natale" giovedì 19 dicembre 2013  alle  ore 09:30 presso l’aula magna “L.Pacioli”.
Saranno presenti
S.E.Don Nunzio Galantino – Vescovo Diocesi di Cassano Ionio
Giovanni Papasso – Sindaco del Comune di Cassano Ionio
Alessandra Oriolo – Ass.Pubblica Istruzione di Cassano Ionio
GianLuca Gallo – Cons.Regionale
Antonio Morabito – Dir.Scolastico IISS Cassano Ionio
Stefano Petrosino – Pres.Cons.d’Istituto IISS Cassano Ionio

I Docenti, la prof Castellaneta Licia di “metodologia operativa” e il prof Fabio Sposato  di “educazione musicale” hanno voluto realizzare questo progetto del Natale per creare un’atmosfera serena, accogliente, insolita e stimolante finalizzata alla comprensione del vero significato del Natale, ai valori dell’amicizia, della pace della solidarietà dell’amore.
I giornalisti e gli operatori dei media sono invitati a partecipare all’evento.
Il dirigente scolastico
Prof: Antonino Morabito

Stampa Email

Conclusa con successo Assaporagionando

Con l'apprezzatissimo spettacolo Reality Shock, dell'attrice Annalisa Insardà, si è conclusa sabato sera l'undicesima edizione di Assaporagionando, il salone mediterraneo dei prodotti tipici. Quest'anno l'esposizione si è tenuta nell'Hotel Corallo, di Villapiana Lido, mentre quelle precedenti si erano svolte tutte ad Acri.
Questa edizione è stata accompagnata dal prestigioso riconoscimento della medaglia del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che “ha conferito alla manifestazione Assaporagionando la medaglia quale suo premio di rappresentanza per la meritoria attività di diffusione della cultura”.
Particolarmente soddisfatto il sindaco della cittadina ionica, Roberto Rizzuto, che ha espresso in più occasioni l'auspicio di poter ospitare Assaporagionando anche in futuro.
Anche in questa edizione i visitatori hanno potuto apprezzare le eccellenze del territorio, non solo enogastronomiche, ma dell'artigianato in genere.
Nel corso della tre giorni, tenenendo fede a una delle peculiarità dell'iniziativa, alla promozione dei prodotti sono stati affiancati momenti di riflessione. E' stato presentato il libro “Alla ricerca del gusto”, di Vincenzo Curci, mentre il workshop su “Green Economy, ambiente ed eticità dell'alimentazione” ha offerto l'occasione per una riflessione da più prospettive sui uno dei temi più caldi del momento.
Al confronto hanno partecipato Emilio Servolino, presidente di Assaporagionando; Carlo Franzisi, direttore organizzativo della manifestazione; Roberto Rizzuto, sindaco di Villapiana; Gianni Romeo, direttore generale del Banco Alimentare della Calabria; Giovanni Iannuzzi, direttore generale di Confagricoltura Calabria; e Michele Trematerra, assessore regionale all'Agricoltura.
Non è mancata la solidarietà, con un contributo che Assaporagionando ha voluto devolvere in favore del Banco Alimentare, impegnato a sostenere chi non ha la possibilità di fare la spesa per nutrirsi.
Emozioni particolari ha regalato anche l'esibizione, venerdì sera, del tenore Stefano Tanzillo.
                                                                               Assaporagionando

Stampa Email

Villapiana: ha aperto i battenti la rassegna “ASSAPOREGIONANDO”

Spostandosi dai monti verso il mare, quest’anno si terrà presso l’Hotel Corallo di Villapiana  l’XI Edizione di “Assaporagionando”, la rassegna che coniuga eno-gastronomia, informazione, solidarietà e spettacolo, che nei dieci anni precedenti si è svolta ad Acri e che di recente è stata insignita di un prestigioso riconoscimento da parte del Presidente della Repubblica. L’iniziativa è promossa dall’associazione Assaporagionando, con il contributo di partners pubblici e privati. Martedì mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione alla quale erano presenti Carlo Franzisi, direttore organizzativo, Emilio Servolino presidente dell’omonima associazione e Roberto Rizzuto sindaco di Villapiana. «E’ un motivo di grande soddisfazione per noi – ha esclamato il primo cittadino di Villapiana - poter ospitare una iniziativa così importante e completa che già in passato avremmo voluto ospitare». Emilio Servolino e Carlo Franzisi hanno ringraziato il sindaco Rizzuto «per la sua sensibilità e per l’interesse concreto verso un progetto che è cresciuto nel tempo, che vuole attraversare i confini regionali e che si colloca al di fuori del circuito fieristico che troppo spesso si è dimostrato inutile, se non dannoso per l’economia locale». L’inaugurazione è avvenuta giovedì 5 dicembre, alle ore 16.00. Ieri alle 10.00 l’apertura ufficiale della rassegna, che proseguirà fino ad oggi con una serie di iniziative tra convegni, caldarroste, degustazione di vini e di prodotti tipici della “Green Economy” e tanto altro ancora.
      Pino La Rocca

Stampa Email