• Home
  • Notizie
  • Sport
  • Cassano –“Altro colpo di mercato della Young Boys: arriva il difensore Berardi”

Cassano –“Altro colpo di mercato della Young Boys: arriva il difensore Berardi”

Continua al “Toscano Stadium” la preparazione precampionato della Young Boys Cassano. Sotto lo sguardo vigile di mister De Sanzo, il team cassanese corre e suda per recuperare condizione atletica e fiato in vista dell’avvio del campionato di Prima Categoria.

Dopo tre settimane di intenso lavoro ecco i primi tocchi col pallone e la prima partitella in casa tra gli effettivi disponibili. In settimana un amichevole(Corigliano o Trebisacce) in attesa del primo match ufficiale in Coppa Calabria. Un primo momento questo per mister De Sanzo, da cui partire per iniziare disegnare sul piano tattico quella che sarà la migliore formazione da mandare in campo in vista appunto del primo appuntamento ufficiale della stagione in programma domenica 4 settembre sul terreno della neo promossa Amendolara di mister Mario Munno. Un valido test per vedere all’opera la Young Boys e anche l’ultimo nuovo acquisto in ordine di tempo arrivato in riva all’Eiano. Si tratta dell’esperto difensore centrale Giuseppe Berardi, coriglianese con alle spalle tanti campionati disputati. Insieme ad un altro neo acquisto, Schifino, nella passata stagione in forza alla Geppino Netti, potrebbe costituire la coppia difensiva centrale della formazione cassanese. Dal doppio confronto con la squadra amendolarese dovrebbero arrivare le prime risposte per mister De Sanzo il quale nel frattempo ha iniziato a trasferire alla squadra ed ai giocatori la sua idea di gioco che prevede l’attuazione di un 4-3-3. Una formazione quindi a trazione anteriore che sappia anche mutare pelle in funzione dell’avversario di turno. Per questo si continua a lavorare per mettere a punto gli automatismi di gioco ed il pressing. E bisogna dire che i primi segnali per il tecnico castrovillarese sono incoraggianti. Per lui, alcune conferme ma anche delle liete sorprese soprattutto dagli under: Barakat, Ferraro e Colautti su tutti. Promette bene anche la posizione di Sicolo, come uomo d’ordine in mezzo al campo. Ma è da tutto il gruppo che arrivano segnali incoraggianti. Spetta ora dunque ai vari Gallo, Perciaccante, Alessandro e Giuseppe Pesce, Sbordone, Iannicelli, Francese, La Banca, Pirillo, Gigliotti ed altri, continuare con impegno a mettere in pratica sul campo i desiderata del tecnico sul quale la società, l’ambiente e i tifosi confidano, per disputare un campionato di buon livello. Leonardo Guerrieri

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.