• Home

Verificheremo i risultati sulla base degli impegni presi dai Parlamentari sulla S.S.106

Nelle prime ore del mattino del 30 gennaio sulla S.S.106 è avvenuto un pericolosissimo incidente nel comune di Scala Coeli (CS). Per fortuna non ci sono vittime: solo un giovane che ora sarà costretto a dover restare con entrambe le gambe ingessate per qualche mese ed a cui l'Associazione intende augurare una immediata e completa guarigione.

Leggi tutto

Castrovillari: la Commissione Territoriale della Sanità incontrerà venerdì il Direttore dell'Asp

Il neo direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, il dottore Raffaele Mauro, ha comunicato al Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, che incontrerà a Cosenza una delegazione della Commissione Sanità del Territorio la mattina di venerdì 5 febbraio per discutere delle richieste che si vogliono rappresentare e cercare di dare risposte alle istanze della Zona tra le esigenze di contenuti dell’Ospedale Spoke del capoluogo del Pollino e dei nosocomi vicini.

Leggi tutto

S.Marco Argentano: incendio distrugge fabbrica di infissi

Un incendio sulle cui cause sono in corso accertamenti, anche se al momento pare sia esclusa la matrice dolosa, ha distrutto nella notte una fabbrica di infissi in alluminio a San Marco Argentano. L'incendio, secondo una prima ricostruzione fatta dai vigili del fuoco sarebbe divampato nel deposito materiale al primo piano dell'edificio e, successivamente, si sarebbe propagato nell'officina.

Leggi tutto

Convegno didattico: Biodiversità e Ulivo con frutti albini


ROSSANO - Al fine di rendere sistematica e stabile la collaborazione con i soggetti del territorio appartenenti al mondo del lavoro, investire nell’educazione all’imprenditorialità per lo sviluppo di competenze spendibili nella realtà lavorativa e favorire l’incontro intergenerazionale tra mondo giovanile e tessuto imprenditoriale e aziendale, l’Istituto Tecnico Agrario, facente parte dell’IIS E. Majorana di Rossano, diretto dalla Dirigente Dott.ssa Pina De Martino, ha programmato il giorno 30.01.2016 un incontro didattico per approfondire la problematica del rispetto della Biodiversità facendo incontrare diversi protagonisti del territorio.

Leggi tutto

Cassano | Sp 164, riapertura imminente?

Il movimento politico “La Calabria che vuoi” plaude all’iniziativa del commissario straordinario del Comune di Cassano Jonio, Emanuela Greco, che ha convocato un tavolo di concertazione per la viabilità, in agenda per mercoledì 3 febbraio prossimo alle ore 11 presso la Prefettura di Cosenza, con Anas, Regione Calabria, Provincia di Cosenza e sindaci del comprensorio, affinchè si possa giungere al risultato di fare riaprire la Strada provinciale 164 Cassano- Civita-Frascineto, ormai chiusa da anni su alcuni tratti a causa delle frane, e sulla risoluzione delle interruzioni stradali della Strada statale 534 a causa dei lavori d’ammodernamento.
A tal proposito il movimento, che ha come leader l’ex consigliere regionale ed ex sindaco di Cassano Jonio, Gianluca Gallo, non intende rivendicare alcuna primogenitura per avere richiamato l’attenzione sui problemi viari della cittadina jonica, e dichiara il proprio interesse per la risoluzione dei problemi. “La Calabria che vuoi” ritiene inoltre possa essere messo in agenda il finanziamento per la relativa cantierizzazione della strada che collega il Santuario della Madonna della Catena coi Comuni di Civita, Frascineto e l'autostrada A3.
La viabilità della Strada provinciale 164 Cassano-Civita-Frascineto era stata interrotta, con gravissimo disagio delle persone che giornalmente vi transitavano, anche a bordo degli autobus, dopo l’evento franoso dell’8 marzo del 2011. Quando si verificò un grosso e pauroso smottamento di terreno, che compromise la viabilità e la sicurezza dell’intera zona. Il ripristino della strada è stata spesse volte oggetto di discussione a livello regionale, ma senza esito positivo. Nel frattempo è diventa anche una discarica a cielo aperto: tra gli scarti spuntano anche pezzi pericolosi d’eternit-amianto. Speriamo che questa sia finalmente la volta buona...
 

Canna: il sindaco e la valorizzazione de “Il Fuoco di S.Antonio”.

Inserire il rapporto secolare e di tradizione che lega la comunità di Canna nell'alto jonio, in provincia di Cosenza, ai riti ed eventi collegati alla figura di Sant’Antonio nella preziosa ricerca IL FUOCO DI SANT’ANTONIO.

Leggi tutto

Trebisacce: da mal di testa a emorragia cerebrale

TREBISACCE - Altro caso di buona sanità presso l’ex ospedale di Trebisacce nonostante i tagli e le restrizioni in cui sono costretti ad operare gli operatori sanitari. Un giovane di Villapiana ieri mattina si è recato presso il Centro Cefalee dell’ex ospedale di Trebisacce perché accusava un mal di testa persistente ma i medici lo sottopongono ad una Tac e gli hanno diagnosticato un’emorragia celebrale in atto.

Leggi tutto

Trebisacce: operatori turistici e amministratori fanno sistema

TREBISACCE - Operatori turistici e amministratori si organizzano per fare rete e presentare un un’offerta turistica integrata alla prossima BIT, la borsa italiana del turismo di Milano in calendario nel prossimo mese di febbraio. A mettere tutti attorno ad un tavolo ed a sollecitare l’opportunità di preparare un pacchetto turistico che raccolga tutte le peculiarità storiche, archeologiche, paesaggistiche eno-gastronomiche del territorio sono stati la giornalista Carmen Mancarella salentina esperta di turismo, direttrice della rivista di turismo “Spiagge” e l’imprenditore turistico Ugo Vulnera, titolare del Miramare Palace Hotel di Trebisacce i quali, con il sostegno del Gal Alto Jonio “Federico II”,

Leggi tutto

Trebisacce: presentato il progetto di riqualificazione del Lungomare

L’esecutivo comunale al completo composto dal sindaco Mundo e dai quattro assessori, al fine di smorzare sul nascere le polemiche innescatesi in coincidenza con l’inizio del lavori di riqualificazione del Lungomare ha indetto un incontro per illustrare alla stampa e al pubblico presente il progetto esecutivo dei lavori. «Il nuovo Lungomare – ha esordito il primo cittadino - sarà realizzato nel rispetto più rigoroso della vegetazione esistente e, se un solo albero dovesse intralciare i lavori, lo stesso sarà sradicato e piantumato altrove con tutte le cautele necessarie» E’ questa la premessa da cui è partito il sindaco Mundo nel presentare, con dovizia di dati e di lucidi, il progetto del nuovo Lungomare che, con i suoi circa 2milioni di euro di investimento, sancito dal Decreto n. 1432 in data 20 dicembre 2012 rappresenta, secondo quanto ha dichiarato il primo cittadino, l’opera più imponente realizzata nella cittadina jonica da molti anni a questa parte.

Leggi tutto

Cariati| L'Alternativa: un blog per raccogliere idee, pareri e opinioni

Il grande successo ottenuto durante la manifestazione di sabato 23 Gennaio, in una sala stracolma di cittadini, ci spinge a fare sempre meglio e a lavorare sodo per il raggiungimento di un unico obiettivo: Dare una Alternativa a Cariati facendola ripartire. Sempre più numeroso infatti, è il numero di cittadini liberi da ogni tipo di condizionamenti, che si avvicina e partecipa in maniera attiva agli incontri de “L’Alternativa”.

Leggi tutto

Bullismo, se ne discute al Palateatro Carrisi

Domani, 30 Gennaio un seminario sulla prevenzione
CROSIA  – Occuparsi di bullismo è una priorità per poter realizzare l’obiettivo fondamentale di educare a star bene con gli altri. Famiglie, Scuola, Istituzioni e associazioni devono continuare a programmare e promuovere in maniera congiunta iniziative che affrontino i gravi disagi sociali, in un percorso educativo che aiuti a prevenire tali fenomeni.

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.