• Home

Roseto Capo Spulico: consegnato defribillatore all'Associazione Nazionale Carabinieri


L’Alto Jonio, privato di una sanità decorosa, prova a specializzarsi nel “fai da te” per fronteggiare le emergenze sanitarie. In questa ottica è da apprezzare l’iniziativa della Provincia di Cosenza che consegnato ha alla comunità rosetana l’ennesimo apparecchio defibrillatore semi-automatico per far fronte alle immancabili emergenze cardiologiche. Così, in attesa che all’Alto Jonio venga restituito il proprio presidio sanitario e vengano garantiti servizi sanitari dignitosi, ci si organizza per fronteggiare in qualche modo l’emergenza-urgenza e quella cardiologica in particolare che è quella più diffusa e più pericolosa.

Leggi tutto

A.S.D. Castrovillari Calcio: "Penalizzati dall'arbitro"

L'A.s.d. Castrovillari Calcio in riferimento alla direzione arbitrale contro il Sambiase calcio da parte del Sig. Palmieri di Crotone e dei suoi collaboratori esprime il proprio disappunto per una condotta di gara  con tante troppe decisioni apparse "frettolose" che hanno penalizzato oltremodo la squadra del Pollino. Il presidente Agostini e la dirigenza tutta invitano Lega e classe arbitrale ad un profondo esame di coscienza affinché gli sforzi economici e sportivi della società non siano vanificati da condotte di gara condite da grossolani errori. L.A.s.d. Castrovillari chiede soltanto il rispetto delle regole del gioco, in modo da permettere a chi è davvero più forte di vincere una gara di calcio.

Ufficio Comunicazioni

Asd Castrovillari Calcio

Calcio: in Eccellenza Castrovillari out a Lamezia, Trebisacce solo un pari interno


Ancora un turno non proprio positivo per Trebisacce e Castrovillari nel torneo calcistico regionale dell’eccellenza. Per i giallorossi di mister Vincenzo Pacino il 2-2 conseguito sul terreno amico del Giuseppe Amerise lascia l’amaro in bocca, proprio perché Galantucci e compagni avrebbero meritato i tre punti. La l’Isola Capo Rizzuto non ha mai mollato riuscendo a sfruttare le uniche due incertezze difensive capitate oggi ai trebisaccesi.

Leggi tutto

Roseto Capo Spulico: vinti 50mila euro al Gratta e Vinci


La dea bendata torna a farsi viva a Roseto Capo Spulico premiando con il classico “Gratta e Vinci” uno sconosciuto giocatore con 50mila euro. Con i tempi che corrono 50mila euro non cambiano la vita a nessuno, ma aiutano certamente a vivere meglio ed a realizzare qualche sogno tenuto finora nel cassetto, come per esempio concedersi una bella auto nuova, possibilmente con un impianto anti-inquinamento non taroccato, o fare un viaggio all’estero, non prima però di aver visitato l’Italia in lungo e in largo.

Leggi tutto

Plataci: sempre più verso un turismo “green”


Il piccolo comune arberëshe: un borgo montano calabrese che, con intraprendenza e un po’ di fantasia, si industria per sostenere la propria economia proponendo un turismo “green” alternativo a quello balneare di massa. Il piccolo borgo che ha dato i natali ad Antonio Gramsci, secondo quanto dicono tanti turisti che l’hanno sperimentato di persona, sembra più un piccolo comune del Trentino che un paese calabrese. In realtà, mentre Plataci partecipa attivamente alla rivolta dei sindaci dell’Alto Jonio contro i tagli del Governo che minacciano i piccoli comuni, nello stesso tempo si adopera in tutti i modi per attrarre almeno una fetta della domanda turistica estiva valorizzando appieno il proprio patrimonio storico-ambientale.

Leggi tutto

Cassano: assegnati due premi al Sindaco Papasso


Assegnati due premi al Sindaco di Cassano all’Ionio Giovanni Papasso, sabato 3 Ottobre presso la struttura termale di Spezzano Albanese dove si è tenuta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio Letterario “Terre Lontane”, promosso e organizzato dall’Associazione Antonio Diodati – La Perla del Sud, presieduta da Giulia Bruni, in collaborazione con la libera associazione Terre Lontane e la casa editrice La Mongolfiera di Giovanni Spedicati.

Leggi tutto

La proposta del Meetup Castrovillari a 5 Stelle: Castrovillari e la Rifiuti 0


Sette i punti su cui si basa la proposta del Meetup Castrovillari a 5 Stelle, riguardo il “problema” rifiuti a Castrovillari.
Il documento riassuntivo, “Castrovillari e la Rifiuti 0”, sarà oggetto di discussione all’incontro mensile dell’amministrazione con i cittadini, previsto per il 10 ottobre corrente mese, e non solo: il Meetup inviterà a una discussione aperta sulla proposta anche i sindaci e i cittadini dei paesi del comprensorio.

Leggi tutto

Montalto Uffugo: incidente mortale questo pomeriggio

Un giovane, A. G., 25 anni, di nazionalità romena, è morto in un incidente stradale avvenuto questo pomeriggio a Montalto Uffugo, nel Cosentino. Il violento impatto si è verificato attorno alle 17:30, su corso Telesio, la strada che collega il bivio di Montalto Scalo con il centro storico. Lo scontro è avvenuto tra due camion.

Leggi tutto

Castrovillari: in un convegno si è parlato della cipolla bianca

La cipolla bianca di Castrovillari: un eccellente prodotto locale da valorizzare e rilanciare. Se n'è parlato a Castrovillari nel corso di un convegno, organizzato dalla Proloco, dall'amministrazione comunale di Castrovillari e dal sindaco Domenico Lo Polito, in collaborazione con Luigi Gallo dell'Arsac. I lavori dell'incontro sono stati coordinati dal presidente della Proloco Eugenio Iannelli che ha illustrato gli studi che l'Arsac sta eseguendo sulla cipolla bianca di Castrovillari.

Leggi tutto

Cassano: il Vescovo in visita istituzionale al Comune


Visita istituzionale del Vescovo della Diocesi di Cassano All’Ionio, S. E. Rev. ma Mons. Francesco Savino al Palazzo di Città.A fare gli onori di casa il primo cittadino, Giovanni Papasso, gli assessori comunali, Paola Grosso, Alessandra Oriolo, Luigi Garofalo, Stefano Petrosino e Salvatore Tricoci, il presidente del civico consesso, Mario Guaragna, il comandante della Polizia Municipale, Pietro Atene, il segretario comunale, Antonio Fasanella, il direttore degli affari generali,

Leggi tutto

Sibaritide | Qui si continua a morire di tumore


È di pochi giorni fa la notizia che i siti della Sibaritide risultati inquinati dalle ferriti di zinco provenienti dall’ex fabbrica della “Pertusola Sud” di Crotone sono stati bonificati. Le località contaminate con gli scarti provenienti dalla vecchia industria sono le frazioni e contrade ricadenti nel Comune di Cassano Jonio, di Sibari, Tre Ponti e Chidichimo. Dopo più d’un ventennio dalla loro scoperta, le ferriti nocive sembra siano state rimosse (foto). I responsabili della “Syndial Spa”, la società del Gruppo Eni che s’occupa del risanamento ambientale, hanno comunicato ufficialmente che l’attività di rimozione è stata completata.

Leggi tutto

Altri articoli...